Musica senza copyright? Ecco dove trovarla!

Un dilemma che spesso noi di JustoMezzo ci troviamo ad affrontare una volta terminate le riprese e montate le sequenze video è quello relativo alla musica in background. La voglia è quella di sfoggiare pezzoni che hanno fatto la storia come Back in Black degli ACDC o semplicemente Tori a Pamplona dei The Giornalisti (al tempo con ancora Tommaso Paradiso dietro al microfono, sembra passata una vita) ma il problema resta sempre quello: come la mettiamo con il copyright? Potremmo ignorare il problema e fare finta che non esista, ma incapperemmo in una serie di magagne che vorremmo bellamente evitare. Che fare quindi? 

Quello che probabilmente ancora non sapete è che, in realtà, esiste un mondo dietro la musica senza diritti, pieno di composizioni ben fatte e adatte al nostro progetto da poter utilizzare senza ansie o disagi. I cortometraggi saranno dunque belli e d’impatto ugualmente anche senza brani famosi o tormentoni estivi: ciò che era un limite si è insomma trasformato in un bellissimo terreno da esplorare ed apprezzare. Ecco allora di seguito la lista dei portali che vogliamo segnalarvi, dove trovare e scaricare musica completamente royalty free!

Al primo posto troviamo…YouTube! Sembra incredibile ma è proprio così. La piattaforma videosharing più famosa al mondo infatti mette a disposizione una serie di brani senza diritti nella sezione Audio Library. Vi basterà entrare, scegliere il genere, trovare il pezzo che più vi piace ed utilizzarlo in totale libertà.

Anche Facebook offre una vastissima quantità di brani copyright free e suoni da poter utilizzare in totale tranquillità. Basterà andare nella sezione strumenti, raccolta audio e vi si aprirà un mondo completamente libero da preoccupazioni.

Simile ad Audio Library di YouTube esiste NoCopyrightSound, che permette di selezionare e scaricare musica ad alta qualità totalmente libera da vincoli. L’unica procedura da non dimenticare per essere completamente non perseguibili è quella di inserire i credits dell’artista a fine video: uno scambio comunque giusto e legittimo. 

Udite udite, anche SoundCloud è 100% libera da diritti nella sezione “tracce”. Basta anche qui scegliere un genere preferito, cliccare su Tracce e il gioco è fatto. In alternativa potete sbizzarrirvi su Bensound, altro sito adattissimo a trovare musica senza copyright scaricabile a costo zero. I brani che vi servono sono nella sezione Creative Commons e, una volta trovati, possono essere utilizzati tranquillamente anche a scopi commerciali.

Insomma, via libera a video riusciti e apprezzati dal grande pubblico! Non vi resta che fare qualche ripresa e montare il tutto con un sound perfetto, totalmente libero da ansie e costrizioni.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *